Menu

Eventi didattici

Incontri presso la scuola secondaria di primo grado di Sospiro (CR)

Il giorno del nostro arrivo a Sospiro, la cittadina sembra dormire avvolta in un manto di umidità autunnale e silenzio. Pare di trovarsi in una poesia di Pascoli.

Da questo torpore ci si risveglia ascoltando il suono dei flauti suonati dai ragazzi della scuola media che ci guidano all'interno della struttura scolastica. Siamo qui su invito della professoressa Balestrieri per parlare alle classi prime.
Iniziamo raccontando della necessità dell'uomo di reperire sempre più risorse naturali a seguito dello sviluppo civile, ci imbattiamo nelle conseguenze di questi prelievi di risorse e riflettiamo sulle prospettive future del pianeta.
Quando si arriva alla tematica dei rifiuti e dell'inquinamento i ragazzi mostrano lo stupore e l'incredulità tipici della loro giovane età. La maggior parte dei ragazzi capisce la gravità di azioni scellerate perpetrate ai danni della natura; qualcuno, invece, vuole mettersi in mostra e provocatoriamente afferma che l'uomo fa bene ad agire così. Sono parole dettate da un'età turbolenta, ma sono anche il segnale che c'è ancora molto da fare per sensibilizzare i ragazzi al rispetto dell'ambiente.

Un grazie alla scuola e alla gentilissima professoressa Balestrieri.

torna agli EVENTI DIDATTICI